Menù
UltimissimoMinuto
Money Search

Alghero,

Natura Folklore e tradizioni

Alghero - Siamo nella città più famosa della Sardegna, Alghero, una piccola città medievale con bastioni e strade tortuose, da girare tutta a piedi. Fu per molto tempo sotto il dominio degli spagnolo, tanto che i suoi abitanti la chiamavamo Barceloneta, piccola Barcellona, come ci fanno pensare i suoi palazzi Aragoneti. Non solo, è l'unica città in Italia in cui il catalano è una lingua riconosciuta ufficialmente.

(segue sotto al video)



Il suo centro storico è la parte più interessante da vedere, perdersi tra le vie acciottolate che seguono profilo di case coloratissime e accoglienti, ricche di allegria, addobbate di fiori e decorazioni su ogni facciata. Una particolarità sono le piccole botteghe dove poter acquistare gioielli di corallo rosso. I luoghi di interesse storico e artistico da vedere ad Alghero sono senza dubbio, la Cattedrale di Santa Maria, la Piazza civica, il Museo del Corallo, il campanile della Cattedrale e le chiese di San Michele Arcangelo e quella di San Francesco. Distante pochi chilometri tra altre città di interesse come Sassari, la Spiaggia Pelosa e le Grotte di Nettuno.

Pubblicato il 11-09-2021

Dove dormire spendendo poco:

a Alghero (SS)
a Santa Maria La Palma (SS)
Noi ed i nostri partner usiamo cookie per mostrare pubblicità personalizzata e per fini di profilazione e misurazione. Sei d'accordo?
OK    Cookie policy

UltimissimoMinuto