Men¨
UltimissimoMinuto
Money Search

Il Duomo di Cefal¨

Cultura

Cefal¨ - Cefal¨ si contraddistingue per l'interesse artistico, culturale e storico. Il monumento capolavoro Ŕ la basilica, un grande edificio che domina il borgo. Eretto per volontÓ del Re Ruggero II di Altavilla, per adempiere ad un voto fatto a Cristo dopo essere scampato ad una tempesta marittima. L'imponenza dell'edificio fa apparire il duomo come una fortezza, la presenza della merlatura sul lato sud e di vari cunicoli fa pensare che la cattedrale sia stata costruita con motivazioni politico-militari; le due maestose torri caratterizzate da particolari merlature sembrano riferirsi l'una al potere spirituale del vescovo e l'altra al potere temporale del Re.

(segue sotto al video)



La facciata presenta tre arcate sostenute da quattro colonne, e introduce al portale in marmo riccamente decorato. In questo monumento si fondono l'architettura e l'arte araba, l'arte bizantina, la cultura latina e la cultura nordica. Il fianco della navata meridionale Ŕ caratterizzato da finestre a ghiera multipla delimitate da una cornice continua. Annesso al duomo troviamo il chiostro, quadrato e circondato su tre lati da un portico a colonne, i cui capitelli presentano interessanti figure. L'interno del duomo Ŕ a pianta basilicale a croce latina, con tre navate separate da sedici colonne e altrettanti capitelli di epoca romana. Di recente adozione (1990) le vetrate delle finestre, si ispirano a temi biblici dal ciclo della Creazione all'Apocalisse. Il presbiterio culmina con la decorazione musiva, qui un tempo erano collocati il trono regale a sinistra e il seggio episcopale a destra, uno di fronte all'altro. Vi Ŕ un altare in bronzo dorato; la figura dominante Ŕ quella del Cristo Pantocratore che dall'alto dell'abside Ŕ rappresentato in una sintesi cristologica. Anche le navate laterali culminano con gli absidi, molto pi¨ piccoli rispetto a quello centrale. Il duomo ospita alcuni monumenti funerari tra cui un sarcofago tardo antico, uno medievale e il sepolcro del Vescovo Castelli. Di particolare interesse il fonte battesimale, ricavato da un unico grande blocco di calcare e decorato da quattro leoncini scolpiti.

Pubblicato il 28-09-2021

Dove dormire spendendo poco:

a Cefal¨ (PA)
Noi ed i nostri partner usiamo cookie per mostrare pubblicitÓ personalizzata e per fini di profilazione e misurazione. Sei d'accordo?
OK    Cookie policy

UltimissimoMinuto