Menù
UltimissimoMinuto
Money Search

7 cose da vedere a Torino

Cultura Svago e divertimento

Torino - Torino è una città regale, magica e operosa. Ecco 7 cose da vedere assolutamente a Torino: -Museo delle Antichità Egizie; è il museo più antico al mondo dedicato alla civiltà egizia. Nel 2004 il ministero dei beni culturali l'ha affidato in gestione alla 'fondazione Museo Egizio di Torino', al suo interno sono presenti 37000 pezzi che coprono il periodo dal paleolitico all'epoca copta.

(segue sotto al video)



Tra i più importanti vale la pena citare: la tomba di Kha e Merit, il sarcofago di Nefertari, le statue delle dee Iside e Sekhmet e quella di Ramses II. -Museo dell'automobile; fondato nel 1957 è considerato tra i più importanti e antichi musei dell'auto è visibile tramite un tour virtuale sul sito Google Maps. Le automobili sono disposte in più di 30 sale allestite con scenografie e installazioni dove le vetture vengono contestualizzate. -Museo nazionale del cinema; il museo si sviluppa su più livelli espositivi, in una cornice di scenografie proiezioni e giochi di luce, arricchita dall'esposizione di fotografie, bozzetti e oggetti, i percorsi di visita danno vita a una presentazione spettacolare. -La basilica di Superga; la basilica si articola attorno a una chiesa dalla pianta circolare, sormontata da una grande cupola di gusto barocco. L'interno è decorato da sculture e da quadri, nella cripta della chiesa sono presenti alcuni membri della Casa Savoia. All'esterno si trova un monumento dedicato alla memoria di Umberto I di Savoia e consiste in una colonna con un aquila trafitta da una croce. Dal volante della basilica si può ammirare una bellissima veduta sulla città. -Palazzo Reale; è collocata nel cuore della città e presenta interni sfarzosi. Il primo piano è dominato da uno stile aulico con un imponente galleria affrescata. Al secondo piano si trovano gli appartamenti del principe di Piemonte. Gli stili che caratterizzano il palazzo sono tre: barocco, rococò e neoclassica. -Villa della Regina; è una villa seicentesca situata nel quartiere Borgo Po. L'esterno presenta un giardino all'italiana, posto su 3 livelli suddivisi da filari di siepi di bosso. L'interno presenta affreschi e quadri di Battista, Seiter e Giaquinto posti nel salone principale. Gran parte degli stucchi, fra i quali le decorazioni dell'anticamera con soffitto verde e della sala di Anna Maria di Orlèans sono opera di Somazzi. -Assolutamente da fare è il giro serale di Torino, chiamato 'Torino Magica'.

Pubblicato il 12-10-2021

Dove dormire spendendo poco:

a Torino (TO)
Noi ed i nostri partner usiamo cookie per mostrare pubblicità personalizzata e per fini di profilazione e misurazione. Sei d'accordo?
OK    Cookie policy

UltimissimoMinuto